ma dove corri. l’eccitazione di avere oggi qualcosa di nuovo da scrivere svanisce. mi trattengo ma vorrei buttar via tutto, sopraffatto dalla consapevolezza improvvisa di non essere meno banale di un volo qualunque. desiderio e frustrazione combattono battaglia furiosa nella guerra eterna del vorrei ma non posso. se non di essere migliore, comunque più vero almeno in quanto centro nell’universo. e mi rispondono in coro vedi bello, prendi il numero che ci siamo illusi noi secoli prima di te.

0